Balla col panda

3 MIN TEMPO DI LETTURA
Sidney Selby, noto come Desiigner (20), è diventato di colpo una star con la sua hit hip-hop “Panda”. Un ruolo importante l’ha avuto la BMW X6 bianca.

Quando l’anno scorso questo super successo del rap “Panda” ha scalato le classifiche, in molti hanno pensato che l’argomento fossero i panda. In realtà hai preso ispirazione da un’auto, giusto?

Sì. Avevo appena scoperto l’emoji del panda sul mio cellulare quando, poco tempo più tardi, ho visto da qualche parte una BMW X6 bianca, in strada o forse quando stavo giocando con i videogiochi. Non mi ricordo bene. In ogni caso, mentre scrivevo avevo questa associazione in testa: “White X6, looks like a Panda!”, la X6 somiglia ad un panda. L’ho inserita subito.

“Bianca e con i finestrini oscurati, per me la BMW X6 è uguale a un panda!”

Ti ricordi ancora quando hai sentito il tuo successo in radio per la prima volta?

Era su Hot 97, l’emittente di hip hop più grande di New York. DJ Bobby Trends ha cominciato la sua trasmissione con “Panda”. Ero da Zana, all’epoca era la mia vicina di casa e oggi è la mia manager, e corsi immediatamente a casa, più veloce che potevo. Il mio successo mi permise di portare via i miei genitori dalle case popolari.

Corsi per il corridoio del nostro casermone, e tutti erano lì. “Yo, sei in radio!”, gridarono. I miei amici piangevano, i vicini piangevano. Mi dissero: “Sei diverso ora, fratello! Ora te ne puoi smammare.
Desiigner

“Panda” come video ha raggiunto più di 200 milioni di visualizzazioni. Kanye West ha un ruolo in tutto questo, ha inserito “Panda” nel suo album, ti messo sotto contratto. È il tuo mentore. Com’è successo?

“Panda” aveva sempre più successo e noi combattevamo con undici diverse etichette che mi volevano vincolare. Andammo a Los Angeles, dove dovevamo incontrare, tra gli altri, Kanye West. L’incontro venne posticipato più e più volte, finché non ci dissero che lui era ORA e per poco all’aeroporto di Los Angeles. Ci ha fatto sentire il pezzo con il suo computer, così come la voleva inserire nel suo album “The Life of Pablo”, e mi chiese: “È okay così?” Okay? Io ero uscito completamente fuori!

Ho cantato canzoni di Natale in chiesa e nel caffè delle case popolari e registrato in studio le mie prime tracce rap. Tenevo sempre in mente i miei obiettivi: Me ne andrò presto da qui! E prima di compiere 21 anni sarò milionario. Ed è successo proprio questo.
Desiigner

Ora stai lavorando al tuo primo album, “The Life of Desiigner”, che è di prossima uscita. Sentiremo anche tuo nonno? So che è un chitarrista di jazz e che vive a Berlino...

Sì, il nome d’artista è “Guitar Crusher”, lui è una vera leggenda del jazz. L’ho visto solo tre volte, ma i suoi album li ho sentiti migliaia di volte! Non posso dirvi se ci sarà nel mio album. Ma diciamo una cosa: Grandpa is working!

Sto godendo semplicemente di ogni momento. So che Dio è sempre accanto a me. E continuerò a fare musica sempre, a prescindere da qualunque cosa succeda.
Desiigner

Da zero a cento: il rapido successo di Desiigner

Il singolo “Panda” ha lanciato su due piedi il rapper di Brooklyn in cima alle classifiche. Sono più di 600 milioni le volte in cui, ad oggi, la canzone è stata ascoltata sulla piattaforma di streaming Spotify. L’uscita del suo primo album, “The Life of Desiigner”, è stata annunciata per la fine del 2017.

Questo articolo è apparso per la prima volta su BMW Magazin.
Intervista: Hendrik Lakeberg.

EGO-ECCENTRICA

BMW X6.

Maggiori informazioni