“Grande personalità fino agli ultimi dettagli”

8 min tempo di lettura
BMW Individual Manufaktur risponde alla richiesta di lusso individuale esclusivo. Ellerman House ha richiesto un pezzo unico speciale, che trae ispirazione dalla flora del Sudafrica. Abbiamo seguito per voi il making of della BMW Serie 7.

Il 24 novembre 2020

Attiva le notifiche push

Mobilità innovativa, nuovi e avvincenti trend e un altissimo numero di giri: abbonati adesso alle notifiche per i nuovi contenuti.

L'abbonamento successo.

L'abbonamento fallito.

Se hai bisogno di aiuto segui il link per il supporto.

È il momento della verità. Sono mesi che Nic Bladen inventa, sperimenta, fa progetti e ricomincia da capo. Con grande attenzione, prende una delicata foglia in bronzo di tre millimetri di spessore, si china sul banco da lavoro e la appoggia con cautela su una scanalatura preformata della decorazione. La foglia scivola perfettamente al suo posto nell’impiallacciatura in piano black. L’idea dell’artista sudafricano ha funzionato. Dovrà ripetere queste operazioni 31 volte. Cinque modanature, 32 piccoli fiori e foglie in bronzo. Sono tutti piccoli pezzi da collezione, ma non vengono esposti in una galleria d’arte, bensì in una BMW Serie 7.

Una vettura personalizzata per il suo hotel di lusso, da impiegare come navetta e che deve diventare l’emblema della natura sudafricana per tutti gli ospiti. Con questa idea, Paul Harris, proprietario del boutique hotel “Ellerman House” di Cape Town, si è rivolto al team BMW Individual per la prima volta nel 2018. L’hotel ospita la più grande collezione d’arte privata del paese. Niente di strano, quindi, che anche la vettura personalizzata debba diventare un’opera d’arte semovente.

Lo stimolo più grande per noi è il desiderio di realizzare qualcosa che non è mai esistito prima.
Thomas Langenegger

Consulente clienti esclusivi BMW M & BMW Individual

“BMW Individual è sinonimo di grande cura artigianale ed esclusività”, afferma Thomas Langenegger, Consulente clienti esclusivi BMW M & BMW Individual. “La nostra ambizione è quella di creare qualcosa che nessuno ha mai fatto. Grazie all’offerta unica di Manufaktur, ogni BMW ha un suo carattere. Il risultato sono pezzi unici personalizzati, per i quali offriamo una soluzione creativa che risponde al desiderio di customizzazione.”

BMW Individual “Ellerman House”: una galleria d’arte mobile con 32 varietà di piante

La BMW Serie 7 Limousine per “Ellerman House” deve riflettere tutte le sfaccettature della natura locale. Per questo il committente, Paul Harris, ha deciso di collaborare con Nic Bladen. L’artista del Sudafrica è famoso per le sue sculture botaniche in bronzo ricche di dettagli, che fanno parte anche della collezione dell’hotel. La sua idea era quella di trasformare le parti in legno della vettura in un’opera d’arte, integrando nelle modanature della BMW Serie 7 la riproduzione in bronzo delle piante locali.

“L’arte, come un’auto personalizzata, esprime la storia di un individuo. I dettagli contano. Volevo raccontare la storia della vegetazione del “Regno floreale del Capo”, racconta Nic Bladen. “Oltre 1.500 varietà di piante, le cosiddette Fynbos, crescono lungo monti, valli e coste attorno a Città del Capo. Per me sono state una fonte di ispirazione, e grazie a questo progetto speciale anche le nuove generazioni potranno scoprire la ricchezza e le peculiarità della flora di questa regione.”

Per realizzare le foglie e i fiori, Bladen applica la stessa procedura impiegata nelle sue opere d’arte. È solo un po’ più complessa, in questo caso. Per ogni pianta crea un’impronta in gesso dalla quale ricava una forma. La pianta all’interno viene bruciata, lo spazio che si forma viene riempito di bronzo che poi assume la forma delle foglie e dei fiori.

La sfida più grande è consistita nel trasformare i getti tridimensionali in un oggetto bidimensionale, racconta l’artista. Per trasformare in realtà la sua visione, deve sperimentare molto e ha chiesto l’aiuto di Colin Rock, specialista in mobili su misura. Con grande cautela, insieme lavorano le piante di bronzo con l’aiuto di un martello e di una smerigliatrice fino a quando sono abbastanza piatte da trovare posto nelle modanature prefresate della berlina di lusso. “Poi Nic ci ha mandato le modanature e noi le abbiamo sigillate con la vernice trasparente”, spiega Thomas Langenegger. “Sembra semplice, ma è stato piuttosto complesso ideare e perfezionare queste operazioni e questi metodi di produzione. Però noi amiamo queste sfide.”

Ricerca della perfezione artigianale, lusso, eleganza senza tempo e passione per i dettagli – tutto questo fa della BMW Serie 7 “Ellerman House” un esemplare straordinario.
Paul Harris

Proprietario “Ellerman House”

All’altezza dei propri compiti

In BMW Individual le sfide sono le benvenute. “Un collezionista di auto di New York ha ordinato tre auto nuove: M5, M6 Cabrio e M6 Coupé”, ricorda Thomas Langenegger. “Gli interni BMW dovevano essere in pelle, nella tonalità Sakhir Orange, compresi anche alcuni componenti importanti dal punto di vista della sicurezza, come il volante”. Il cliente ha detto chiaramente al telefono che si è rivolto a BMW Individual per avere l’auto dei suoi sogni. “E noi siamo riusciti a realizzarla.”

Parola d’ordine: tutto è possibile. Un cliente ha richiesto di ricoprire di pelle ogni singolo centimetro della vettura, persino la vite della cassetta degli attrezzi. Alla fine, nella BMW Serie 7 sono stati utilizzati 40 metri quadri di pelle. Un cliente hawaiano, per descrivere le sue richieste, portò a Monaco un albero di koa. “Un albero che cresce solo alle Hawaii e il cui legno probabilmente non era mai stato utilizzato in un’auto”, racconta Langenegger. Ora viaggia a bordo di una BMW M6 Cabrio personalizzata sulla sua isola nel Pacifico. Una delle esperienze più impressionanti è stata la realizzazione dello studio di fattibilità BMW NIGHT SKY (➜ leggete anche: Il meteorite sale a bordo: alla conquista delle stelle). Gli esperti di BMW Individual hanno lavorato per settimane per cucire motivi cosmici nei sedili in pelle Merino e nel tettuccio, accendere costellazioni nella plancia centrale e inserire altri mosaici realizzati utilizzando il materiale ottenuto da un vero meteorite risalente a 4,5 miliardi di anni fa.

La Montagna della Tavola, dal Sudafrica alla Germania

A oltre 10.000 chilometri da Nic Bladen e da Ellerman House i pianali in piano black incontrano la berlina di lusso personalizzata. Presso lo stabilimento BMW di Dingolfing, alle porte di Monaco, le decorazioni vengono applicate a mano, così come il logo dell’hotel sul montante posteriore. “Nic Bladen si è ispirato alle tonalità di marrone della Montagna della Tavola inondata di pioggia. In questo mondo cromatico, volevamo creare la BMW Serie 7 e abbiamo preso gli elementi adatti dai diversi ambiti Individual”, racconta Thomas Langenegger. “Oltre 100 vernici per le verniciature speciali e oltre 20 diversi tipi di pelle sono a disposizione di BMW Individual. Per la vernice, abbiamo scelto una tonalità storica che si chiama “Ottone”. I sedili in pelle fine Merino Bicolor assieme all’impuntura del logo sui poggiatesta giocano con le tonalità cromatiche. In questa auto esclusiva, abbiamo voluto utilizzare la pelle il più possibile”, svela Langenegger.

Per me, è sempre una magia completare un’opera d’arte.
Nic Bladen

Artista

Lusso e sostenibilità insieme

Circa due anni dopo la nascita dell’idea originaria, la BMW Serie 7 personalizzata lascia gli stabilimenti BMW alla volta del Sudafrica. Un lungo viaggio che arriva al suo punto culminante. “Questa vettura esprime il lusso alla massima potenza”, spiega Thomas Langenegger nel momento del commiato. “La BMW 745e è una plug-in hybrid dotata di un motore sostenibile ed esprime anche un inconfondibile richiamo alla patria della Ellerman House grazie all’integrazione artistica dei motivi botanici. Siamo felici che quella che era una visione sia diventata realtà.”

Oggi, lusso vuol dire carattere e stile personale. Come i suoi ospiti, Paul Harris ama l’estetica e l’eleganza. Ma il vero lusso è legato alle esperienze, spiega Harris. “Si parla di momenti speciali ed è un privilegio poterli vivere. Avere qui davanti a me la BMW Serie 7 personalizzata è bellissimo”, ammette Harris visibilmente commosso mentre ammira l’auto da ogni angolazione assieme a Nic Bladen. L’artista è orgoglioso: “Per me, è sempre una magia completare un’opera d’arte. Con questa lussuosa berlina ho un rapporto personale: è come una piccola galleria d’arte su ruote che contiene il mio lavoro.” 

E la collezione d’arte della “Ellerman House” si arricchisce di un altro capolavoro.

Emissioni di CO2 51-48 g/km (in combinazione)
Consumo di carburante 2,2-2,1 l/100 km (in combinazione)
Consumo energetico 15,5-15,1 kWh/100 km (in combinazione)
1 / 7
Il making of della BMW Serie 7 Ellerman House mostra quanto tempo, creatività e cura dei dettagli sono serviti per realizzare questo pezzo unico. Scoprite tutti gli highlight della Manufaktur nella gallery.
2 / 7
Dallo spazio all’auto: un vero meteorite impreziosisce gli interni BMW NIGHT SKY.
3 / 7
Creatività allo stato puro: 600 grammi di questo specialissimo materiale sono stati tagliati per realizzare scaglie di 0,35 millimetri da applicare a mano alla console centrale, alla leva del cambio e al pulsante dello start-stop.
4 / 7
La BMW Individual 760Li Sterling inspired by ROBBE & BERKING mostra la perfezione della cura artigianale. In collaborazione con i famosi argentieri, il team BMW Individual ha utilizzato oltre 14 chilogrammi di argento con lavorazione Martelé.
5 / 7
Attenzione ai dettagli: persino l’iconico doppio rene è di argento puro.
6 / 7
Dallo spazio al mare. In collaborazione con i cantieri finlandesi Nautor's Swan, ha visto la luce la BMW Individual M760Li, che si contraddistingue per l’elegante look in stile yacht da diporto. Questo pezzo unico si ispira a uno yacht a vela e i suoi interni sono impreziositi da elementi in legno di teak.
7 / 7
La pelle fine Merino viene utilizzata non solo per i sedili della configurazione tutta in pelle nei colori BMW Bianco fumo/Marrone criollo, ma anche il rivestimento dei montanti anteriore e centrale, le applicazioni dei sedili, delle soglie e del rivestimento laterale della plancia strumenti.

Questo è BMW Individual

Quali optional e accessori auto sono disponibili per BMW Individual e quali desideri dei clienti può esaudire il team per offrire la personalizzazione della vettura? Risponde Thomas Langenegger, Consulente clienti esclusivi BMW M & BMW Individual.

Che cos’è BMW Individual?

BMW Individual si suddivide in Collection e Manufaktur, che propongono ai clienti allestimenti esclusivi in pelle Merino o modanature degli interni realizzate con il prezioso legno giapponese Sen. Manufaktur è responsabile della personalizzazione e della realizzazione di pezzi unici. Il configuratore BMW offre un’ampia gamma di autoaccessori.

Che cosa possiamo chiedere come personalizzazione?

I clienti possono scegliere un’ampia gamma di colori BMW Individual, vernici, imbottiture, impunture a contrasto o altre tonalità di pelle per realizzare l’auto dei propri sogni. Inoltre, con un’accurata lavorazione a mano vengono realizzati i rivestimenti in pelle degli interni BMW, i ricami, le personalizzazioni delle tendine, dei montanti centrali, delle modanature delle soglie e degli interni e la linea di decorazione lungo le fiancata della vettura. Dedichiamo mesi o addirittura un anno all’approfondimento dei desideri del cliente fin nei minimi dettagli, fino a quando tutto viene perfezionato ed è assicurato il rispetto delle normative e dei regolamenti. Perché la sicurezza, per noi, viene prima di tutto.

Qual è la sfida maggiore?

Il livello qualitativo e i controlli di sicurezza. Ogni auto personalizzata richiede una definizione chiara e precisa di tutti i settori che si occupano di design, sviluppo e commercializzazione fino ai reparti specializzati come la selleria, la carrozzeria o le lavorazioni laser.

A quali modelli BMW Individual è più legato?

Da una parte, alla BMW Individual 760Li Sterling inspired by ROBBE & BERKING. Ci siamo avvalsi della collaborazione dei famosi argentieri e abbiamo utilizzato 14 chilogrammi del prezioso metallo lavorato con la tecnica Martelé; persino il doppio rene è stato realizzato in puro argento. Uno dei progetti più straordinari è stato ovviamente la BMW NIGHT SKY. Da un meteorite che pesava 25 chilogrammi e che risale a 4,5 miliardi di anni fa, abbiamo ricavato delle lamine di 0,35 millimetri di spessore. Questi pezzi delicati sono stati assemblati come un mosaico dal team di BMW Individual e sono stati applicati alla modanatura della console centrale, sulla leva del cambio e sul pulsante start-stop.

Qual è il momento più bello del lavoro?

Il momento della consegna. Vedere quello che si è riusciti a fare è una sensazione bellissima. Il nostro obiettivo è rendere il cliente orgoglioso dell’auto e fare in modo che percepisca di essere il proprietario di qualcosa di speciale.

Foto/Video: BMW; Autore: Markus Löblein

BMW Individual. L’espressione della personalità.

Scopri altro