BMW

Per sapere di più su modelli, prodotti e servizi BMW:

VideoVideo
VideoVideo

Mamme lavoratrici e nuovi inizi

6 min tempo di lettura
Tre figli, una scuola nuova e il trasloco da un appartamento di città a una casa nel verde: la content creator Nina Bungers è stata protagonista di molti nuovi inizi e cambiamenti, tutti concentrati in un breve periodo. Ma un nuovo inizio può essere fonte di ispirazione, speranza e felicità: il perché ce lo spiega lei in questo articolo.

Il 3 dicembre 2021

Nuove ispirazioni quotidiane, energia contagiosa e stimoli appassionanti: le metropoli in continuo fermento, come Berlino, sono una fonte di creatività. In un appartamento nel quartiere Prenzlauer Berg, Nina Bungers per molti anni ha abitato insieme al marito immersa un contesto che ha dato lo stimolo ideale al suo lavoro e al tempo libero. La madre di tre figli è una content creator e una consulente strategica freelance per Pinterest: su Pinterest e sul suo blog pinspiration crea e cura contenuti con idee d’arredo, prodotti preferiti, libri per bambini, consigli di viaggio o tutorial per tutta la famiglia per lavoretti creativi o di decorazione. Il segreto per l’ispirazione è prima di tutto l’organizzazione. Dopo la tappa mattutina all’asilo e a scuola, Bungers passa del tempo al portatile e dietro la fotocamera: elabora i concept, scatta e assembla le foto, pianifica i post sui social media. Perché appena i bambini tornano a casa, catturano tutta l’attenzione, racconta. Il multitasking è fondamentale. È la ricetta per uno stile di vita che funziona, che si realizza. Perché è proprio nella flessibilità dell’autonomia, nell’essere indipendente e nella possibilità di lavorare in proprio, che si trova la massima felicità, dichiara Bungers.

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer
Emissioni di CO2 140 - 154 g/km (in combinazione)
Consumo di carburante 6,2 – 6,8 l/100 km (in combinazione)

La sfida è una possibilità

La continua scoperta del nuovo è un filo conduttore che ricorre non solo in orario di lavoro. Anche nella vita privata la mamma lavoratrice vuole avere una prospettiva ampia: pensare e pianificare con lungimiranza, comprare con più consapevolezza, vivere in modo più sostenibile.

Le sfide sono ben accette. Perché la strada della felicità è sempre punteggiata di svolte, curve, sensi unici e anche vicoli ciechi. In breve, da sfide che vale la pena superare, spiega Bungers, non solo sull’asfalto, grazie alla BMW Serie 2 Active Tourer, ma anche metaforicamente nella vita quotidiana. Per la mamma lavoratrice sono proprio questi momenti di cambiamento a essere anche fonti di speranza: “I cambiamenti portano sempre con sé una possibilità, bisogna accoglierli con coraggio. Anche se spesso non sappiamo con precisione in che modo modificheranno la nostra vita”. Per Bungers è stata la nascita della terza figlia, Marlene, a rappresentare un desiderio che si è acceso e che ha messo in moto il rinnovamento, un nuovo inizio.

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer

“Da genitori e come famiglia apprezziamo la libertà, lo spazio, la natura, la pace ma anche la vicinanza alla città. Sono tutti elementi che avevamo trovato nel quadrilocale di Prenzlauer Berg. Era un appartamento meraviglioso, ma in cinque avremmo dovuto organizzarci in modo che tutti e tre i nostri figli condividessero una sola stanza, e non lo volevamo. L’appartamento era ormai troppo piccolo. E poi Friedrich, il mio figlio maggiore, doveva cominciare le elementari. Erano tutti segnali per un cambiamento (➜ Leggete anche: Sara al Madani: vale la pena rischiare) e noi eravamo pronti, aperti e flessibili per una novità.”

Ma quali dimensioni doveva avere questo cambiamento? “Ci abbiamo pensato molto, poi abbiamo capito: ci serviva uno stacco. Già da tempo sognavamo di abitare vicino all’acqua, così abbiamo deciso insieme di azzardare un nuovo inizio, ignari di come ci saremmo trovati nella nuova casa. Da mia mamma ho imparato ad avere questa mentalità: vedere sempre il lato positivo. Non lasciarsi guidare dalla paura, ma compiere ogni nuovo passo con coraggio. Così abbiamo accolto il cambiamento con tutti noi stessi e ci siamo trasferiti a Caputh, sul lago Schwielowsee, nel Brandeburgo. Avevamo visitato Caputh già in precedenza, e il paese ci offriva tutto ciò che ci era mancato in otto anni di grande città. La libertà, più spazio, la natura, la pace e tuttavia la vicinanza all’ambiente culturale urbano di Potsdam e Berlino. A Caputh, Friedrich ha potuto cominciare la scuola elementare e le bambine hanno l’asilo a pochi passi dall’acqua. Caputh è una piccola ma meravigliosa ripartenza, che permette ai bambini, ma anche a noi genitori, di crescere con un nuovo gruppo di amici, pur restando ancora vicini alle nostre famiglie e ai nostri amici di Berlino.”

Nina Bungers: questi oggetti rappresentano momenti di vita speciali

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer

Durante la visita alla nuova casa, Nina Bungers ci presenta qualche oggetto che per lei è fonte di ispirazione e nuovi stimoli. Perché sono gli oggetti con cui ha arredato la nuova cameretta del figlio Friedrich.

Sognare un pezzo unico: il letto soppalcato fatto a mano

“Il letto soppalcato di Friedrich, il cuore della camera, è stato costruito da un falegname locale secondo la nostra idea e il nostro progetto. È un pezzo unico e non un prodotto di massa, che è stato realizzato da una squadra che ama il proprio lavoro e che ci permette di sapere che stiamo supportando l’artigianato durevole e chi lo pratica. Mi piace il design duraturo che accompagnerà Friedrich a lungo, che lascia molte possibilità e spazi aperti e che invita i bambini a scoprire e a partecipare alla realizzazione di qualcosa.”

Come in un’alcova: tende per il letto

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer

“Per l’arredamento, mi piace supportare soprattutto i piccoli negozi. Si vede la passione per i prodotti ecologici, si sente l’amore per il dettaglio e la qualità duratura. La tenda è pensata per dare al letto soppalcato il carattere di un’alcova e per trasformarlo in un rifugio. Chiudendo la tenda, si apre un angolo privato.”

Accomodarsi in un’idea geniale: il divano multifunzione

“Il divano pieghevole danese è un divano, un letto per gli ospiti e un tappeto da gioco, tutto in uno. La fodera e la schiuma a freddo del divano rispondono allo OEKO-TEX® Standard 100 sull’assenza di sostanze nocive, rendendolo un alleato sicuro per qualsiasi situazione nella camera dei bambini. Ben congegnato, creativo, sostenibile: una formula che ispira!”

La natura in una stanza, con la carta da parati della giungla

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer

“Quando abbiamo parlato della camera di Friedrich, non abbiamo neanche preso in considerazione il tipico azzurro né le immagini dei supereroi. Amiamo la natura, e la carta da parati con motivi della giungla, oltre far sembrare la stanza più grande, intende esprimere questa idea. La cosa migliore: ogni motivo della carta da parati svedese è adattabile alla proprie pareti.”

Tutto in verde: il poster della natura

“Un poster che ritrae le scene naturali più belle, magiche e da sogno che conosca: Anche in questo caso siamo riusciti a integrare nella decorazione il nostro rapporto con la natura, e mi rallegro quando vedo che lo spazio davanti al poster è diventato anche il preferito di Friedrich per leggere.”

Creatività genuina: il tappeto da gioco

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer

“Anche nel caso del tappeto da gioco abbiamo scelto consapevolmente il fair trade e la sostenibilità. Segni particolari: il design del tappeto è al 100 per cento in lana vergine neozelandese trapuntata a mano a pelo lungo e corto. È certificato GoodWeave Label: garanzia che per realizzarlo non è stato impiegato lavoro minorile e che sono state rispettate condizioni lavorative eque.”

Luce prêt-a-porter: la lampada a LED da esterni e interni

“Le parole magiche qui sono durabilità e versatilità. Una lampada da esterni funziona a batteria, senza cavo elettrico, per molte ore. Normalmente è regolabile in continuo, è leggera, impermeabile agli spruzzi e può essere portata ovunque. Perfetta per la cameretta, per un’avventura all’aria aperta in tenda o per la – futura – casa sull’albero.”

Nel video: scopri i momenti speciali di Nina Bungers e la nuova BMW Serie 2 Active Tourer

 

L’auto deve supportarci nelle nostre sfide quotidiane e integrarsi completamente con le nostre necessità, come fa la BMW Serie 2 Active Tourer.
Nina Bungers

Flessibilità e sicurezza in viaggio

Per Bungers, ora che vive fuori città, (➜ Leggete anche: Cinque fantastiche mete urbane per una vacanza in kayak) l’auto significa soprattutto una cosa: libertà. “L’auto è anche un luogo personale per me e per la mia famiglia. La strada diventa un obiettivo. Infotainment, spazio, comfort, sicurezza e tecnologia sono fondamentali. In breve: l’auto (➜ Leggete anche: Le app per auto per appassionati di motori) deve supportarci nelle nostre sfide quotidiane e integrarsi completamente con le nostre necessità, come fa la BMW Serie 2 Active Tourer. Sono una mamma lavoratrice, quindi spesso la macchina è promossa anche al ruolo di studio temporaneo su ruote. Un luogo dove rifugiarsi per le comunicazioni di lavoro. Oppure, ben volentieri, un luogo dove fare una pausa nei miei spostamenti. Ma soprattutto è un mezzo centrale per raggiungere l’obiettivo: per esempio, per sbrigare le maggiori commissioni o per coprire le distanze più lunghe in tutta comodità e sicurezza.”

Nina Bungers BMW Serie 2 Active TourerNina Bungers BMW Serie 2 Active Tourer

Così, sono i valori come l’agilità e il coraggio a fornire nuovi stimoli a Bungers quando non è connessa a Internet. Ogni cambio di prospettiva dà vita a nuove impressioni che rendono più forte la personalità e ispirano nuovi passi.

Autore: Markus Löblein; Foto: Stefan Grau; Video: BMW