Gita sulle Alpi

Per Herbert Grünsteidl guidare significa libertà. È verso la libertà che lo conduce la sua BMW 2002 ti del 1969, che ha restaurato da solo. Il fotografo Julius Hirtzberger ha accompagnato l’ex pilota di rally in una gita sulle Alpi.

Domenica mattina, poco dopo le 4:30. La Loser Höhenstraße nel Salzkammergut austriaco è ancora addormentata. Ma Herbert Grünsteidl è già pronto ai blocchi di partenza.

L’ex campione europeo di rallycross adora sentire il vento che entra dai finestrini dell’auto abbassati. Lasciarsi trasportare dalla sua oldtimer attraverso il paesaggio vuol dire per lui pura libertà.

Tenere custodita in garage la sua oldtimer, il cui restauro è costato centinaia di ore di lavoro? Per Herbert Grünsteidl è impossibile, gli scorre troppa benzina nel sangue. „È sempre stata un’auto sportiva, deve essere guidata come un’auto sportiva”, spiega lui.

Per Herbert Grünsteidl il fascino di un’auto non sta nel sound della marmitta o nello stridore delle gomme, ma nell’esperienza di guida. Il paesaggio che cambia, il vento, il gioco delle forze spinte fino al limite e oltre il limite.

Stare dietro al volante è come sedere nel salotto di casa per la leggenda del rally. Grünsteidl ha smontato la sua BMW 2002 ti fino all’ultima vite con amorevole precisione e l’ha rimontata inserendo molti nuovi componenti. Ogni viaggio nella sua oldtimer è associato a un’emozione particolare.

Il fotografo austriaco Julius Hirtzberger ha pianificato per mesi la serie di scatti che intendeva realizzare, ha percorso varie strade di montagna nello spazio alpino insieme al pilota, scegliendo orari differenti per trovare la luce perfetta per le sue immagini.

Per Herbert Grünsteidl la BMW 2002 ti è più che una vettura, è uno stile di vita. La velocità gioca il suo ruolo, naturalmente, ma c’è anche il fascino ...

… dei dettagli, come la linea e la scelta dei materiali che caratterizzano il design dell’automobile classica. Inoltre Grünsteidl è un purista, è sempre stato magicamente attratto dalla meccanica.

All’alba, a caccia di curve: le condizioni perfette per una gita sulle Alpi. Grazie alle dimensioni compatte, al motore potente, al peso ridotto e alla trazione posteriore, la BMW 2002 ti ha offerto e continua a offrire grande divertimento al volante.

Oldtimer, panorama mozzafiato: Herbert Grünsteidl si gode la vista dalla Loser Höhenstraße.

È ora di ripartire. La prossima curva e la prossima avventura stanno già aspettando.