Per sapere di più su modelli, prodotti e servizi BMW:

BMW nel tuo paese

Scegli un altro paese

7 consigli brillanti: ecco come potete proteggere la vostra vernice per auto

4 MIN TEMPO DI LETTURA

La vernice per auto richiede protezione – da graffi, escrementi di uccelli e dall’autolavaggio.

L’esperto in sistemi cromatici ColorSystem di BMW Martin Jaworski rivela i migliori consigli per la pulizia dei veicoli e la cura della vostra verniciatura per auto. Ecco come potete portare la vostra auto a brillare.
1.

Elementi nocivi per la vernice: Escrementi di uccelli & Co

Dall’alto non sempre piove qualcosa di buono. Gli escrementi di uccelli e altri escrementi animali sono corrosivi. „E quanto piú a lungo queste sostanze corrodono la vernice, tanto maggiori possono risultare i danni“, afferma Martin Jaworski, direttore di produzione di BMW ColorSystem. 

Per la vernice per auto sono ugualmente dannosi la pellicola collosa che riveste le automobili che in primavera vengono parcheggiate sotto i tigli. Questo fenomeno si chiama melata. Un nome dolce che tuttavia può risultare amaro per gli automobilisti. La melata infatti non sono altro che escrementi degli afidi che succhiano il nettare dalle foglie di tiglio e secernono uno zucchero. A causa del sole cocente questa pellicola può lasciare macchie nella vernice.

„Questi danni sono irreversibili e devono essere riparati da un professionista“, ammonisce l’esperto in vernici Martin Jaworski. Ecco quindi un suo consiglio: Pulire al piu presto gli escrementi degli uccelli o degli afidi!

Lo stesso vale per gli insetti. Uno speciale insetticida è in grado di sciogliere i residui animali dalla vernice per auto che quindi si possono facilmente rimuovere con un successivo lavaggio.

2.

Problemi da vernice: l’errore più frequente

Chi ama la propria automobile la lava a periodi regolari. Secondo Martin Jaworski tuttavia tralasciare continuamente la cura risulta essere l’errore più frequente compiuto da proprietari d’auto. „Se la vernice per auto viene ben curata, allora risulta anche generalmente piu resistente di influenze esterne“. Si possono cosi evitare costose riparazioni con spray e stilo per vernice.

„La frequenza di lavaggio dell’automobile dipende dal tipo di utilizzo dell’auto“, dice Martin Jaworski. Una cosa tuttavia risulta chiara per l'esperto di BMW: „Un lavaggio frequente non danneggia la carrozzeria dell’auto se si rispettano alcune regole“.

3.

Amanti della vernice: l’autolavaggio ottimale

Esistono impianti di lavaggio per auto con spazzole altri con frange. Nessuno dei due risulta migliore dell’altro, afferma Martin Jaworski. Ma: Se le spazzole o le frange sono sporche di sabbia hanno lo stesso effetto della carta smerigliata e consumano la superficie verniciata. Pertanto risulta importante: L’autolavaggio deve essere pulito e ben curato. Chi entrerebbe mai volentieri in un bagno sporco? E le spazzole devono essere ancora una volta osservate da vicino. Se i fili di nylon sono fragili o rigati vi si può annidarelo sporco.  

E dopo il lavaggio meglio usare la cera? Assolutamente! „La cera sigilla lo strato più alto della verniciatura dell’auto e la protegge dagli influssi esterni“, dichiara l’esperto di BMW. 

E a quali intervalli si dovrebbe fare un trattamento con cera?

La regola approssimativa dell’esperto: Finché l’acqua piovana non imperla per bene sulla vernice dell’automobile, non risulta necessaria alcuna cerata. Gioca tuttavia un ruolo importante l’effetto degli agenti atmosferici. Chi parcheggia la propria automobile in un garage, può proteggere lo strato di cera più a lungo di chi la lascia in un posto auto coperto o all’aperto. A chi intende viaggiare in sicurezza l’esperto consiglia l’intervallo doppio: cerare una volta in primavera e quindi direttamente prima dell’inverno.

Quando si lava con un’idropulitrice è un po’ come in autostrada: bisogna mantenere la distanza!
Martin Jaworski

direttore di produzione di BMW ColorSystem

4.

Vernice e frange: la corretta pulizia delle mani

Preferite pulire a mano la vostra auto? Davvero un bell’esempio! „Il lavaggio a mano tra gli amanti dell’automobile risulta il migliore“, afferma Martin Jaworski. La cosa importante in questo caso: utilizzare detergenti delicati con un basso valore del pH oltre a spugne soffici e pulite, spazzole e frange.

“Quando si lava con un’idropulitrice è un po’ come in autostrada: bisogna mantenere la distanza!”, afferma Martin Jaworski. Perché una pressione dell’acqua troppo alta potrebbe essere negativa per la vernice per auto. „Pertanto la distanza corretta tra irrigatore e vernice per auto dipende dal modello e dal dispositivo corrispondente“. Regola principale: Se il getto d’acqua fa male sulla mano, fa male anche all’auto.

5.

Ritornare brillantemente in strada: la lucidatura dell’auto

La vernice della vostra auto non brilla più bene come il primo giorno? Oppure notate piccoli graffi? La parola d’ordine è una sola: lucidare. La lucidatura contiene microscopiche abrasioni. Pulite bene la superficie verniciata senza danneggiarla. Allo stesso tempo una lucidatura conserva la vernice rinfrescata e la protegge dalle influenze degli agenti atmosferici.

6.

Migliorare la vernice: con stilo o spray contro i graffi

Avete lucidato la vostra auto ma il graffo persiste? Allora non resta che procedere con il passo successivo: il miglioramento, o meglio: la cura del miglioramento. „In che modo la riparazione della vernice debba essere eseguita dipende sempre da ogni caso speciale“, afferma Martin Jaworski. „Pertanto la riparazione dovrebbe essere eseguita dal personale specializzato adeguatamente formato“.

Non si dovrebbe comprare direttamente un’auto nuova solo per un graffio perché alla concessionaria BMW si può ottenere aiuto per se stessi. Sotto forma di consulenza e di stilo per vernice e spray per vernice. Avete soltanto bisogno del codice cromatico corretto del vostro veicolo che trovate in tutti i modelli BMW ad esempio sulla targhetta segnaletica applicata a seconda del modello sulla colonna B o nel vano motore. Tuttavia potete richiedere il codice cromatico anche presso la concessionaria BMW. Sulla base dell’identificativo del veicolo si possono identificare facilmente i colori BMW corretti per lo spray da vernice e lo stilo.

Per la vernice opaca si richiede una cura completamente diversa
Martin Jaworski

direttore di produzione di BMW ColorSystem

7.

Opaco: Caso particolare vernice opaca

„Per la vernice opaca si richiede una cura completamente diversa“ afferma Martin Jaworski. La lucidatura per esempio è off limitis. Perché le abrasioni della lucidatura sottraggono alla vernice opaca la sua caratteristica superficie ruvida. A lungo termine anche le spazzole degli impianti di lavaggio sono in grado di appianare la superficie opaca e le sigillature della cera si aggiungono alla vernice opaca. Pertanto si consiglia vivamente il lavaggio a mano o con idropulitrice, specialmente con detergenti e altri mezzi per la manutenzione.

Tutti gli altri tipi di vernice come la vernice metallica o ad effetto non richiedono al contrario alcun trattamento speciale. Jaworski: „Siete ricoperti da uno strato di vernice chiara e nella cura non vi distinguete dalle verniciature universali“.

Cookies

Usiamo i cookie per ottimizzare questo sito web e aggiornarlo continuamente a seconda delle tue preferenze. Per ulteriori informazioni sull’uso dei cookie su questo sito web, fai click su “Cookie”. Se fai click su “Si, accetto” i cookie verranno attivati. Se non vuoi che vengano attivati, puoi escluderli qui . I settaggi possono essere modificati in qualsiasi momento nell’area “Cookie”.