BMW

Per sapere di più su modelli, prodotti e servizi BMW:

Ecco il suono del futuro: Hollywood incontra i motoriEcco il suono del futuro: Hollywood incontra i motori

Ecco il suono del futuro: Hollywood incontra i motori

4 min tempo di lettura
Il compositore hollywoodiano Hans Zimmer progetta mondi acustici. La finzione dei film ora diventa realtà nella BMW i4: il suono della trazione elettrica è firmato dal vincitore dell’Academy Award. L’appassionata di automobili Supercar Blondie lo ha incontrato a Los Angeles per testare l’audio della BMW i4.

Il 25 gennaio 2022

Luci, motore... musica! Dalla pulsante vita quotidiana di metropoli come Los Angeles emerge una colonna sonora individuale, un’orchestra di rumori e suoni: il traffico, il suono delle onde, il fruscio del vento tra le palme, la musica di strada.

BMW Iconic Sounds Electric

Tutti a bordo con Supercar Blondie e Hans Zimmer
Autonomia elettrica (WLTP) in km: 416-590  
Consumo di elettricità in kWh/100 km (WLTP): 22,5-16,1  

“Il suono ci muove. Il suono vibra, è con noi in ogni momento in tutte le sue forme. Certi suoni e certe tonalità ci fanno tornare in mente momenti speciali, emozioni”, afferma Alexandra Mary Hirschi, che trova l’acustica particolarmente affascinante. Hirschi, meglio nota come Supercar Blondie, vive a Dubai ed è la car influencer più nota al mondo. Sui social media descrive le sue impressioni sui test drive delle macchine più veloci ed emozionanti che la portano in ogni angolo del mondo. È un’appassionata di auto, con la benzina che le scorre nelle vene, e si trova ora in California a fare i conti con l’elettricità. Infatti, Supercar Blondie si muove a bordo della BMW i4 completamente elettrica per andare a prendere Hans Zimmer. Nella sua carriera quasi quarantennale, che include oltre 200 film e progetti televisivi, il compositore dalle 11 nomination all’Oscar ha composto la colonna sonora di blockbuster come “Il gladiatore”, “Pirati dei Caraibi” e “Il re leone”, oltre che di visioni del futuro come “Blade Runner 2049” e il remake di “Dune”, in entrambi i casi lavorando insieme al regista Denis Villeneuve.

Ma chi sarà a stabilire il tono del viaggio? La macchina. Il compositore cinematografico darà a Hirschi un assaggio della capacità del nuovo veicolo elettrico di trasformarsi in un’orchestra di emozioni sulle strade assolate di Los Angeles.

Ecco il suono del futuro

L’auto elettrica, per comoda che sia, non può che mancare di emozione senza il rombo del motore a combustione interna, no? Niente di più sbagliato! Il futuro del piacere di guidare (➜ Leggete anche: BMW e la sua storia) è elettrico, a zero emissioni locali e, pur con questa nuova tecnologia, emana la tipica sportività BMW. Questa esperienza di guida si esprime non solo nelle funzionalità di guida dinamica, ma anche in un’esperienza sonora dalle emozioni forti (➜ Leggete anche: Le canzoni migliori per testare l’impianto stereo). Il copione di questa esperienza è stato scritto da BMW IconicSounds Electric.

Dalla collaborazione tra il pluripremiato compositore Hans Zimmer e il Creative Director Sound di BMW Group Renzo Vitale, è nato un caratteristico suono di guida, che permette di assaporare il piacere di guidare con tutti i sensi.

Hans Zimmer sviluppa spesso suoni per auto e veicoli, per creare il sottofondo acustico dei film: suoni perfettamente verosimili, ma in realtà inventati di sana pianta. Ma il suono di guida della BMW i4 è reale e trasferisce la colonna sonora del futuro nella realtà di oggi. Suoni, rumori, musica: per Zimmer tutto rappresenta un’emozione. E le emozioni creano connessioni. Collegano le persone tra di loro e le persone collegano i suoni alle emozioni. Ma com’è stata creata la colonna sonora della nuova esperienza di guida? Come per la composizione cinematografica, Zimmer ha dovuto farsi un’idea della storia raccontata, come rivela lui stesso. Poi, la sceneggiatura acustica emerge da sola nella sua immaginazione: “Il suono crea mondi immaginari nella mia mente”.

Hans Zimmer, Supercar Blondie, elettromobilità, BMW IconicSounds Electric, BMW i4Hans Zimmer, Supercar Blondie, elettromobilità, BMW IconicSounds Electric, BMW i4
Il tono definisce la personalità. Aumenta lo spessore e la portata emotiva di un personaggio.
Hans Zimmer

BMW IconicSounds Electric

Suono intelligente

“Ogni BMW ha il proprio carattere, che si riflette nel suo suono,” afferma Zimmer. “Quindi abbiamo messo a punto un suono di guida per le BMW M a trazione elettrica, che enfatizza in particolar modo l’esperienza emotiva di guida e rende ancora più intense le sensazioni della performance.” Zimmer aveva già collaborato allo sviluppo di un suono evocativo per i modelli elettrici BMW: un suono in grado di destare l’anticipazione della guida elettrica nell’istante in cui viene premuto il pulsante Start/Stop. L’attuale integrazione acustica include suoni di guida per la BMW iX, la BMW i4 e un suono specifico per la BMW i4 M.

Il viaggio a bordo della BMW i4 è il primo non solo per Alex Hirschi, ma anche per Hans Zimmer. Pur avendo composto suoni come quello che accompagna acusticamente l’avvio del veicolo, non aveva ancora avuto occasione di testarlo in condizioni reali. Finora. È una sensazione speciale sentire la propria opera per la prima volta in azione. “Questa simbiosi di design, guida e suono è una meraviglia.” Supercar Blondie concorda. Per quanto elettrizzanti possano essere le sensazioni al volante dei veicoli che testa, Hirschi afferma che incontrare e conoscere chi lavora alle auto la affascina ancora di più.

Hirschi vede nel display curvo della BMW i4 il simbolo di un nuovo passo: “Per me, lo schermo curvo ed elegante rappresenta l’alba del futuro”. Vede paralleli tra film e veicolo anche nel sottofondo acustico: “I suoni e i rumori ci rimandano a certi luoghi o ricordi. Il suono dà origine all’energia”. “La tecnologia è una mia fonte di ispirazione,” rivela Zimmer. Avere un suono elettrico era ovvio, afferma. “Nel lavoro su “Batman Begins” e “The Dark Knight”, abbiamo sviluppato texture sonore per Gotham City, identità acustiche e, ovviamente, i suoni distintivi della Batmobile, suoni che avrebbero potuto diventare realtà così com’erano.”

Hans Zimmer, Supercar Blondie, elettromobilità, BMW IconicSounds Electric, BMW i4Hans Zimmer, Supercar Blondie, elettromobilità, BMW IconicSounds Electric, BMW i4

In entrambi i casi, l’arte risiede anche nella capacità di integrare il progresso tecnico nel quotidiano rendendo il processo un’esperienza. Dovremmo goderci i film con tutti i sensi. E così il piacere di guidare. La BMW i4 ha a bordo la perfetta colonna sonora per la tua sceneggiatura personale.

Autore: Markus Löblein;  Foto: BMW; Video: BMW