Per sapere di più su modelli, prodotti e servizi BMW:

BMW nel tuo paese

Scegli un altro paese

Cibo in Giappone 10 consigli gustosi per Osaka

7 MIN TEMPO DI LETTURA
Osaka risulta la capitale culinaria del Giappone, grazie alla sua elevata densità di ristoranti a cinque stelle ed interessanti locali da street food. Di seguito dieci consigli gustosi per gli amanti del gusto. E noi vi sveleremo quello che dovreste assolutamente vedere ad Osaka.
01

Buongiorno, Osaka!

Il piacere della colazione alla giapponese Il foodscape serve il perfetto inizio della giornata.

Nessun panettiere di Parigi saprebbe farlo meglio! Croissant fragranti appena sfornati, caffè preparato di recente su un grande tavolo di legno. Nel Foodscape è possibile pianificare meravigliosamente un viaggio culinario attraverso la terza città del Giappone e i monumenti di Osaka. Oppure è possibile osservare i polli sul balcone mentre depongono le uova. L’imprenditore Yusuke Hotta è l’uomo dei concetti di ristorazione eccezionali.

FOODSCAPE bakery | Fukushima-ku Fukushima 1-4-32 | www.food-scape.com

02

La cucina giapponese è arte

Yoshihiro Taniguchi non è solo esperto d’arte. Conosce anche i migliori ristoranti di Osaka.

L’impresario d’arte Yoshihiro Taniguchi è un esperto gourmet e della scena della città Nella sua galleria di DMO Arts rivela volontariamente le sue recenti scoperte per i ristoranti. E mostra opere originali che si possono sorprendentemente comprare a prezzi convenienti. Cosi vuole educare principalmente i giovani giapponesi alla collezione d’arte.

DMO Arts Gallery | Osaka Front Shopping Mall | U-Bahn-Station: Osaka Station (Osaka Loop Line) | Kita-ku, Umeda 3-1-3 Lucua 1100 | www.dmoarts.com

03

Gustosa fermata intermedia.

Panoramica del centro di Osaka. La terza città del Giappone ha 2,7 milioni di abitanti.

Il luogo perfetto per una fermata intermedia è il Shun Shoku Food Lounge nel centro storico. Prendiamo velocemente un paio di succhi di frutta per rifocillarci durante il viaggio. Kengo Kuma ha progettato il bar strato dopo strato da piastre in legno pressato. L’architetto famoso sta attualmente costruendo lo stadio per i giochi olimpici del 2020 a Tokyo.

Shun Shoku Food Lounge | Osaka Front Shopping Mall | U-Bahn-Station: Osaka Station (Osaka Loop Line) | Kita-ku, Umeda 3-1-3

04

Fantastica panoramica

Nel 40mo piano del Umeda Sky Buildings si trova una piattaforma panoramica.

Le doppie torri Shin-Umeda dovevano inizialmente essere quattro. Ad una quota ventilata al 40mo piano si trova una piattaforma panoramica con uno sguardo eccellente su Osaka. Qui si trovano i migliori monumenti quali il complesso di templi shintoisti Sumiyoshi-taisha e il tempio Shitenno-ji, facilmente raggiungibili a piedi. All’interno dell’Umeda Sky Building si trovano diversi ristoranti con un’ampia scelta di specialità giapponesi. La visione futuristica è del grande maestro Hiroshi Hara che ha costruito anche la stazione di Kyoto e il Sapporo Dome.

Umeda Sky Building | Kita-ku, Oyodonaka 1-1-88 | www.skybldg.co.jp

05

Certamente il miglior Sushi di Osaka

Hiroshi Nakanoue gestisce il Sushiyoshi, uno dei ristoranti maggiormente esclusivi della città.

Hiroki Nakanoue ha ereditato a vent’anni il ristorante di Sushi di suo padre. Non lo voleva acquisire pur desiderando proseguire la tradizione di famiglia del cibo giapponese. Nakanoue si è trasferito in un quartiere della città allora abbandonato per aprire Sushiyoshi. 26 anni dopo il suo localetto per il pesce crudo diventa uno dei ristoranti di Sushi più esclusivi della città di Osaka. Valutato dalla guida Michelin con due stelle, lo chef non convenzionale non teme di accendere un fuoco di paglia di fronte all’entrata sul marciapiede per arrostire un po’ di carne. Per 300 Euro a menu vuole evitare il fumo all’interno. 
Chi con breve preavviso non trova nessun posto ha un’alternativa eccellente: I migliori spaghetti tradizionali giapponesi si possono trovare da Shubari. La formazione dura sei anni per diventare un perfetto chef da spaghetti come Yutaro Gishi.

Sushiyoshi | Kita-ku, 2-3-23 | Minamimorimachi 
Shubari | Kita-ku, Sonesaki shinchi 2-1-9-101

Gli ospiti stranieri costituiscono una sfida. Si informano con accuratezza e arrivano con aspettative ancora maggiori riguardo ai piatti rispetto ai giapponesi.
Il cuoco stellato Shintaro Matsuo

del ristorante Koryu

06

Viaggio culinario durante l’anno

Il ristorante a cinque stelle Koryu nobilita piatti tradizionali della cucina giapponesi.

Il cuoco di punta Shintaro Matsuo si è specializzato in Kaiseki, la tradizionale cucina giapponese. Da nove anni lo fa cosí bene che la guida Michelin lo ha premiato con tre stelle. Ora vengono sempre più ospiti dall’estero. La cucina di Matsuo dipende dalle stagioni. Leggermente amara in primavera, piuttosto acidula in estate, salata in inverno. E l’occhio ha la sua parte. Matsuo crea dei veri monumenti con la cucina giapponese.

Kitashinchi Koryu | Kita-ku, 1-5-1 Dojima Esupasu Kitashinchi 23 1FL | www.koryu.net

07

Osaka Street Food del genere più fino

Street Food nel quartiere del divertimento Dotonbori: Polpette di farina con polpo ("Takoyaki").

Quali sono i sapori di Osaka? A Dotonbori si possono provare tutte le specialità della capitale del gourmet. Poichè il quartiere del divertimento allo stesso tempo è una destinazione annunciata per gli amanti del cibo. Vicino alla stazione della metropolitana Namba è possibile gustare lo Street Food e i migliori piatti della metropoli. Come per esempio i Takoyaki, piccole polpette di farina fritte. Oppure il Kushikatasu, spiedini di carne, pesce e verdure fritte e impanate.

Dotonbori | 542-0071 Dotonbori, Chuo-ku, Osaka | www.dotonbori.or.jp

08

Cucina di Osaka: Kuromon Market

Nel mercato Kuromon ci sono oltre 170 bancarelle e negozi.

Il Kuromon Ichiba Market viene considerato dai locali la “cucina di Osaka”. Solo a pochi passi dalla stazione Nippombashi si trova il mercato lungo circa 600 metri. Oltre 170 bancarelle e negozi offrono in quel punto freschi delizie del paese, dal Sushi ai frutti di mare e alla carne fino alla frutta e alla verdura. Il meglio: In molti locali si cucina direttamente con gli ingredienti e i piatti vengono serviti direttamente in loco.

Kuromon Market | 542-0073 2-4-1 Nippombashi, Chuo-ku, Osaka | www.osaka-info.jp

Prezzi dei ristoranti ad Osaka

 

  • Portata principale in un ristorante a buon mercato 8 €
  • Pasto a tre portate per due persone in un ristorante di classe media 35 €
  • Birra locale (0,5 l) 4 €
  • Birra d’importazione (0,33 l) 3 €
  • Cappuccino 3 €
  • Cola (0,33 l) 1,50 €
  • Acqua (0,33 l) 1 €
09

Nell’Olimpo delle crespelle

Okonomiyaki, questo è il nome di queste eccellenti crespelle.

Il Sougetsu  è un tipico locale per okonomiyaki ed è suggerito da Yoshihiro Taniguchi dalla DMO Arts Gallery, vedi punto 2. Le crespelle farcite con carne, pesce e verdure sono servite dallo chef Shinji Kotani in persona in piccoli scompartimenti simili a quelli del treno. Qui è possibile gustare il proprio pasto di fianco ad attori, musicisti e alla scena creativa della città.

Sougetsu | Kita-ku, Tenjinbashi 3-9-9  |  sougetsu3.com

10

Ristoranti di massimo livello

Lussuoso: La lobby dell’Hotel Conrad Osaka.

Dopo l’atmosfera “Down to earth” di Sougetsu: ecco un contrasto tra i due fiumi Dojima e Tosabori al 39mo piano della Nakanoshima Festival West Tower. Ai piani superiori ha la sua sede il Conrad, un hotel di prima classe, dall’aspetto simile ad un museo. Gigantesce sculture e installazioni, diversi ristoranti e bar e una panoramica fantastica da una quota di quasi 200 metri sulla prefettura di Osaka.

Conrad Osaka | Kita-ku, 3-2-4 Nakanoshima | www.conradhotels3.hilton.com

Altri eventi in primo piano a Osaka

Acquario Kaiyukan

L’acquario Kaiyukan conduce i suoi visitatori in mezzo al mare. Visitando le profondità marine ci si sposta dall’ottavo piano verso il basso. E poi improvvisamente uno squalo balena ci guarda negli occhi. Ogni settore tematizza una regione geografica dell’oceano Pacifica e gli animali e le piante che vi vivono. Alcune vasche dell’acquario si espandono effettivamente su più piani.

Ruota panoramica Tempozan

Dal mondo delle profondità marine ai tetti della città. Esattamente di fianco all’acquario si trova il monumento simbolo di Osaka, la ruota panoramica alta 112 metri Tempozan Ferris Wheel Si tratta di una vista particolarmente entusiasmante soprattutto di notte per l’illuminazione singolare. Il viaggio tra le nuvole dura 15 minuti. Chi sale gode dei panorami in ogni punto cardinale. Verso est fino al monte Ikoma, verso ovest all’Akashi Kaikyo, fino all’aeroporto Kansai a su e i monti Rokko a nord.

Monumenti principali: la ruota gigante Tempozan e la fortezza di Osaka.

Fortezza di Osaka

Un monumento storico al centro della moderna skyline. Dai grattacieli troneggia la fortezza diOsaka sulla città. Parecchie volte distrutta e ricostruita nel corso della sua storia, la fortezza e stata completamente restaurata nel 1997. Assolutamente degno di nota è anche l’ampio parco con oltre 600 ciliegi. Le linee della metropolitana Tanimachi o Chuo sono lontane solo pochi passi.

Miglio dello shopping Shinsaibashi

La più famosa via dello shopping di Osaka ha un portico coperto lungo quasi 600 metri. Uno sguardo mozzafiato è costituito anche dalla facciata del Prada-Flagship-Store (Chuo-ku, 2-8-18 Shinsaibashi-suji). Per questo l’architetto Roberto Baciocchi si è lasciato ispirare dall’artista venezuelano Carlos Cruz-Diez. A seconda della luce del sole e di come ci si muove, lo spettro cromatico dell’edificio assume tonalità diverse.

Museo nazionale

L’arte moderna si trova nel museo nazionale, progettato dall’architetto giapponese Arata Isozaki. Dall’esterno impressiona la struttura non convenzionale con la sua confusione lucidata in tubi di metallo piegato.

Cookies

Usiamo i cookie per ottimizzare questo sito web e aggiornarlo continuamente a seconda delle tue preferenze. Per ulteriori informazioni sull’uso dei cookie su questo sito web, fai click su “Cookie”. Se fai click su “Si, accetto” i cookie verranno attivati. Se non vuoi che vengano attivati, puoi escluderli qui . I settaggi possono essere modificati in qualsiasi momento nell’area “Cookie”.